CONCLUSI I CORSI IGAST IN SARDEGNA E VENETO

CONCLUSI I CORSI IGAST in Sardegna e Veneto
Proseguono i corsi organizzati dalla FMI per la formazione di Istruttori di Guida per Attività Sportive Territoriali (IGAST), figure istituite un anno fa dalla FMI per mantenere, nella organizzazione delle proprie attività, continui ed efficaci rapporti con gli enti locali e con le autorità di sicurezza ambientale e pubblica.
Sabato 10 e domenica 11 ottobre, 17 Tesserati FMI hanno preso parte all’appuntamento di Alghero (SS) mentre due settimane più tardi, il 24 e 25 ottobre, in 19 si sono presentati ad Arsiè, in provincia di Belluno. In entrambe le occasioni i partecipanti si sono dimostrati molto interessati e sensibili alle tematiche legate ad ambiente e fuoristrada. Ad Alghero gli aspetti pratici del corso sono stati affrontati nell’impianto omologato del Lazzaretto gentilmente messo a disposizione dal gestore Agrisport alla FMI.
I corsi hanno avuto come docenti Giovanni Copioli (Vice Presidente FMI e Presidente della Commissione Sviluppo Attività Sportive), Raffaele Prisco (Tecnico FMI) e l’Avvocato Ernesto Russo, dello Studio dell’Avv. Guido Martinelli. In Veneto era presente anche Tony Mori (Responsabile delle Politiche Istituzionali FMI) che ha parlato del Protocollo tra la Federazione Motociclistica ed il Corpo Forestale dello Stato. Nei due appuntamenti sono intervenuti i presidenti dei rispettivi Comitati Regionali: Ettore Pirisi (Sardegna) e Luigi Favarato (Veneto). Inoltre il sabato ad Arsiè, si è tenuta una conferenza – in collaborazione con il Comitato Regionale Trento ed i Moto Club Pistoni Roventi e Civezzano – incentrata sul tema del corretto utilizzo del territorio e del rispetto delle regole. Alla conferenza hanno preso parte i partecipanti al corso per IGAST, il Sindaco di Arsiè Luca Strapazzon, l’Assessore allo sport del Comune di Enego (VI) Lara Galvan, il Consigliere Provinciale della Provincia di Trento Walter Kaswalder, il Presidente del Comitato Regionale Trento Giorgio Endrizzi ed il suo Vice Paolo Zordan, animatore dell’evento. Nell’occasione, tutte le istituzioni coinvolte si sono dimostrate sensibili ai temi affrontati, mostrando interesse nei confronti di figure importanti come gli IGAST.
Ora non resta che aspettare l’ultimo appuntamento con i corsi IGAST 2015, fissato per il 7 e 8 novembre a Polcanto (FI) presso il Centro Tecnico Federale FMI.
Le iscrizioni sono ancora aperte, per tutte le informazioni è sufficiente scrivere a commissione.sviluppo@federmoto.it